Search
  • Peo

Essere borghesi ''popolari'' è difficile


Non ho idea di cosa sia la povertà, perché non l'ho mai vissuta. Sono un borghese del nuovo millennio, non mi è mai mancato nulla, la mia vita è sempre stata comoda, forse anche troppo.

Uno dei miei più grandi obiettivi è di riuscire a non essere un codardo, un opportunista, un lagnoso borghese. Alda Merini diceva che un povero non ti rinfaccia mai la tua vigliaccheria, perché il povero, pur non avendo nulla, dona tutto se stesso. Credo di esser stato un pò ''vigliacco'': ciò che ho scritto fino ad ora ha riguardato solo ed esclusivamente me stesso. Adesso è arrivato il momento di aver maggior coscienza, voltare pagina, lavorare su nuovi stimoli e nuove prospettive. D'ora in poi dovrò mettermi nei panni dei ricchi, dei poveri, degli elettori, degli apolidi, degli sposati, dei divorziati, dei monogami, dei poligami, dei credenti e degli atei. In altri termini, devo mettermi nei panni del mondo.

25 views

+39 3283839393

©2019 by Peo Cantautore Abusivo. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now